ti trovi in: Governo Berlusconi ╗ La riforma federale
Una nuova Costituzione italiana

Forza Italia con la riforma delle istituzioni intendeva modernizzare il nostro Paese e fare sì che la nostra democrazia potesse funzionare meglio e in modo adeguato ai tempi che stiamo vivendo.
La nostra foto: Palazzo del Quirinaleriforma intendeva:

  • Rendere il nostro sistema legislativo più efficiente, riducendo il numero dei parlamentari e riformando un bicameralismo paritario che si è dimostrato eccessivamente lento e macchinoso.
  • Garantire la governabilità del Paese attraverso un esecutivo scelto dai cittadini, stabile e  al riparo da ribaltoni e trasformismi.
  • Ampliare il federalismo perché la vera democrazia è dove c'è più autonomia, dove c'è più possibilità da parte dei cittadini di controllare cosa fanno coloro che hanno eletto e che li amministrano.